Ultima modifica: 11 Novembre 2020

PositivaMente DAD

Dai racconti significativi e dalle esperienze positive di didattica a distanza pervenuti da docenti, da genitori e dagli alunni, “Positiva-mente DAD”, raccoglie racconti (in modalità anonima), disegni ed esperienze piacevoli che hanno regalato emozioni durante la didattica a distanza perché si può essere vicini anche se lontani fisicamente.

 

20 pezzi di lego                                                                              11 novembre 2020

Cosa RAPPRESENTANO 20 pezzi di lego ( e solo 20 pezzi! questo è il numero che chiedeva  la consegna), costruiti da 10 dita magiche  e una quantità supersonica d’ amore?

RAPPRESENTANO la strategia contro il  freddo quando fa freddo,

RAPPRESENTANO il come difendersi quando si avverte il freddo di una stagione rigida da accettare,

RAPPRESENTANO una possibilità di soluzione perché poi tutto passa… basta che non passi solo la vita,

 RAPPRESENTANO il come stare al caldo,

RAPPESENTANO un caminetto che non ho ma che il mio bambino ha ideato e costruito per la sua maestra…perché lui trova  sempre un modo di farmi sentire abbracciata ,al caldo…perché lui è più della somma delle parti!

RAPPRESENTA la metafora buona della mia vita da maestra in dad…

 

 

 

Raggio di sole                                                                                    10 novembre 2020

Nel deserto della didattica a distanza oggi è nato un fiore!

Raggio di Sole  è una bimba di sei anni con due occhi grandi come il cielo e profondi come il mare. Ed è in quegli occhi che sin dall’inizio dell’anno scolastico abbiamo cercato delle risposte, poiché la bimba, chiusa nel suo silenzio, non aveva MAI proferito parola. Ma oggi, durante la videolezione, è accaduto l’inaspettato: la sua mamma mi chiede se la piccola può leggere una frase. “CIAO NIDO”, dice la bimba, con una vocina dolce dolce. Vedo i suoi occhioni che sorridono e i miei che si riempiono di gioia e di commozione. Tutti i bimbi applaudono!

Oggi la distanza ci ha uniti! Oggi da quello schermo è entrato un RAGGIO DI SOLE!

L’uccellino Pitti, protagonista del nostro libro di lettura, vola via, lasciando il nido per scoprire il mondo.

Anche  la nostra Pitti ha spiccato il volo!

E sono queste piccole, ma grandi conquiste che danno a noi insegnanti la forza e l’entusiasmo per andare avanti nonostante tutto…nonostante tutto…